Home » Senza categoria » Avanguardie della Storia aderisce alla «Staffetta solidale #OverTheFortress lungo la rotta balcanica»

Avanguardie della Storia aderisce alla «Staffetta solidale #OverTheFortress lungo la rotta balcanica»

Raccolta aiuti per i migranti in viaggio, 2-30 novembre 2015.

12193655_1682208175380997_4273572363260930030_n

L’arrivo dell’inverno sta rendendo ancora più estenuante il viaggio verso l’Europa di migliaia e migliaia di donne, uomini, bambini e anziani. Davanti a questa drammatica situazione, è necessario muoversi e portare una solidarietà concreta e materiale. Di fronte al cinismo, all’ipocrisia, alla vergogna dei governi europei che in queste mesi non hanno voluto trovare risposte vogliamo costruire insieme a tanti e tante la possibilità di fare qualcosa. Dobbiamo farlo dal basso.

Per questo continueremo a presidiare quei confini, per portare aiuti umanitari, per raccontare ciò che vedremo, per dire, ancora una volta, Open the borders, canali umanitari subito.

Qui altre informazioni su «Staffetta solidale #OverTheFortress lungo la rotta balcanica» 

Qui una testimonianza (del 3.11.2015)  sulle condizioni dei migranti al confine tra Slovenia e Austria.

Come redazione di Avanguardie della Storia siamo convinti che occorra ramificare la solidarietà sul territorio. Scuole, biblioteche e musei possono diventare luoghi in cui organizzare la raccolta dei generi necessari, tutti i lavoratori della cultura possono giocare un ruolo importante parlando con i colleghi, con l’utenza o gli alunni. Tutti insieme possiamo raccogliere grandi quantità di materiali e salvare vite umane, possiamo trasformare i nostri luoghi di lavoro in centri di solidarietà attiva, negli snodi di un’Europa rispettosa della vita e della dignità umana.

Se occorre possiamo organizzarci con una macchina per venire a ritirare quanto raccolto sul vostro posto di lavoro e portarlo al Centro sociale Bruno (punto di raccolta dei materiali donati in Trentino), da dove partirà verso i Balcani con la staffetta solidale.

Potete contattarci inviando una mail a avanguardiedellastoria@gmail.com

Chiediamo a chi voglia partecipare a questa iniziativa di farcelo sapere con una mail o con un commento a questo post, ci piacerebbe anche pubblicare gli elenchi di quanto raccolto in ogni scuola/biblioteca/museo.

Lista materiali e beni di prima necessità :

Coperte (meglio se isotermiche)

Teli per pioggia

Zaini

Cibo a lunga conservazione (barrette energetiche, crackers, biscotti, brioches, frutta secca, cioccolato…)

Power bank (caricabatterie per telefoni)

Scarpe invernali e scarponcini (da donna, uomo e bambino)

Abbigliamento invernale per bambini e giocattoli

Giacconi invernali e giacche per pioggia

Sacchi a pelo

Latte in polvere

Assorbenti igienici

Pannolini per bambini

Medicinali: cerotti vesciche (tipo compeed), garze sterili, bende di garza orlata, cerotto telato in rocchetto, cerotti assortiti, acqua ossigenata, betadine soluzione cutanea, paracetamolo (tachipirina), acetilcisteina (mucolitico in compresse), loperamide (antidiarroico), gentamicina + betametasone crema (antibiotico+cortisone per infezioni cutanee)

Il punto di raccolta dei materiali donati in Trentino è:

– Centro sociale Bruno, via Lungadige S. Nicolo’ 4 (da lunedì a venerdì dalle 12.00 alle 19.00)

(raccolta dal 2 al 30 novembre)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: